Caciocavallo silano

caciocavallo-dop.jpg
Calabria, Campania, Molise, Puglia, Basilicata
Unnamed Road Catanzaro Calabria 87051 IT

Caciocavallo silano

Tipologia: DOP- Formaggi

Zona di produzione: Calabria, Campania, Molise, Puglia, Basilicata – Catanzaro, Cosenza, Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Isernia, Campobasso, Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Matera, Potenza

Riconoscimento:  Reg. CE n. 1263 del 01.07.96 Reg. CE n. 1204 del 04.07.03 GUCE L. 163 del 02.07.96 GUCE L. 168 del 05.97.03

Disciplinare: Caciocavallo_silano_DOP

Il caciocavallo silano è un formaggio semiduro a pasta filata prodotto esclusivamente con latte di vacca, nel rispetto del disciplinare di produzione (Provvedimento 29 luglio 2003 del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali).

La forma è ovale o tronco-conica con testina o senza. Il peso di ogni forma è compreso tra 1 kg e 2,500 kg. La crosta è sottile, liscia, di marcato colore paglierino. Le forme possono essere trattate in superficie con sostanze trasparenti, prive di coloranti.

La pasta è omogenea compatta con lievissima occhiatura, di colore bianco o giallo paglierino più carico all’esterno e meno carico all’interno.

Il sapore è aromatico, fusibile in bocca, normalmente delicato e tendenzialmente dolce quando il formaggio è giovane, fino a divenire piccante a maturazione avanzata.

Il contenuto di grasso della sostanza secca non è inferiore al 38%.

All’atto della sua immissione al consumo ogni forma reca impresso termicamente il contrassegno identificativo del caciocavallo silano. (Fonte testo: wikipedia)

Nota Clausola responsabilità

caciocavallo-dop.jpg 3 anni fa
Mostro 1 risultato
Votazioni
In evidenza/Non in evidenza
Gestita/Non Gestita
Alto-Crotonese.jpg
Crotone, KR, Italia 52.73 km
Mostro 3 risultati